CHIUDI
CHIUDI

21.02.2019

Truffa un'anziana
e si fa consegnare
tutti i gioielli

La refurtiva
La refurtiva

I  carabinieri di Bussolengo hanno arrestato mercoledì mattina un 48enne originario di Napoli, con vari precedenti, con l'accusa di truffa aggravata ai danni di una signora anziana.

 

Con l'aiuto di alcuni complici, che avrebbero manomesso la linea telefonica della vittima, l'uomo avrebbe organizzato una messinscena per indurre una signora di 85 anni a farsi consegnare tutti i gioielli che aveva.  Fingendosi un carabiniere, il 48enne aveva chiamato la signora sostenendo che la figlia aveva fatto un incidente stradale ed era stata fermata perché l'assicurazione dell'auto era scaduta. Le diceva inoltre che, per rilasciarla, avrebbe avuto bisogno di 3.800 euro in contanti oppure di tutto l'oro che aveva in casa. Alla fine, spaventata, l'anziana era caduta nella trappola, ma il truffatore era già pedinato dai carabinieri grazie alla segnalazione di un'altra anziana che invece, poco prima, si era insospettita per una telefonata «strana»  fornendo così indicazioni utili ai militari per rintracciare il probabile malfattore.

 

L'uomo è stato quindi arrestato e si trova al momento nel carcere di Montorio mentre le indagini proseguono per identificare i suoi complici.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1