CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.11.2017

Castagnata, giochi
e «reclutamento»
per il nuovo direttivo

Castagnata al Circolo Noi «P.G. Frassati», venerdì 10, alle 20. Castagne, vino novello, arachidi, mandaranci, torte, caffè, limoncino e mega tombola per trascorrere in allegria la serata. Al Circolo Noi Frassati, che calamita oltre mille iscritti ed è uno dei più frequentati della provincia, è già tempo di tesseramento. Quest’anno verrà chiesto ai soci anche il codice fiscale. A gennaio 2018 ci sarà l’assemblea per il nuovo Consiglio direttivo. «Cerchiamo volontari con tanta voglia di mettersi in gioco e far parte del direttivo», dice Valter Zanardi, storico rappresentante del Frassati. «Chi vuole, può lasciare il nome al bar del circolo o a qualche consigliere attualmente in carica. Il nostro Circolo vuole essere un’officina delle idee ma anche un laboratorio di talenti, un contenitore creativo per i giovani, un ponte intergenerazionale gettato sul futuro, che mette al centro l’educazione, il divertimento, l’amicizia, la formazione, la condivisione, l’accoglienza ma anche la riflessione, la spiritualità, l’evangelizzazione. Per realizzare tutto questo abbiamo bisogno anche di partecipazione. Per far parte del consiglio non servono di particolari requisiti: bisogna solo essere maggiorenni e in regola con l’adesione. Per l’impegno, si richiede almeno la presenza alle riunioni del direttivo che di solito viene convocato una sera al mese».

Tra i progetti in cantiere per la Fiera di San Valentino, una mostra sui «Ricordi delle associazioni di Bussolengo». «Una mostra», chiude Zanardi, «con la quale ripercorre le tappe e i momenti più significativi delle associazioni del paese, con illustrazioni, foto ed eventi trascorsi, con esposti bandiere, trofei, foto e ritagli di giornali originali dell’epoca, abbigliamento di allora, recuperati con la collaborazione di cittadini e associazioni». Info, Circolo Noi 045.7150178.L.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1