CHIUDI
CHIUDI

18.01.2019

All’Orlandi sportello chiuso senza preavviso

L’ufficio cassa-accettazione al piano terra dell’ospdeale Orlandi apre con due ore di ritardo e il Comitato Uniti per l’Orlandi denuncia l’accaduto. «Si è verificato un altro episodio di mala gestione del servizio», sottolinea la presidente Adriana Meneghini Frost a nome del direttivo. «Condividiamo la testimonianza del disservizio alle casse e accettazione dell’Orlandi, subito dai cittadini e contribuenti nella mattinata di sabato 12 gennaio». Scrive il Comitato: «Gli sportelli che fanno servizio cassa e accettazione all’Orlandi devono aprire alle 8 del mattino, mentre abbiamo avuto una segnalazione che il 12 gennaio le casse hanno aperto soltanto alle 10. Abbiamo deciso di denunciare questo fatto, che poi è rientrato anche grazie alle nostre insistenze con la direzione». Una situazione inusuale per l’ospedale Orlandi di Bussolengo. «Possiamo immaginare», continua Meneghini, «lo stato d’animo di chi ha atteso l’apertura degli sportelli: cassa chiusa e nessuna informazione relativa al disservizio. Nessun avviso infatti è stato esposto, niente che informasse, come si dovrebbe, chi era in attesa». Ed ecco il motivo di preoccupazione sollevato dal Comitato: «Il servizio di cassa ora è stato affidato a una cooperativa di servizi. Ci chiediamo come sia possibile subire questo pressapochismo e dilettantismo. Non conosciamo i motivi del ritardo, magari impedivano l’effettiva apertura delle casse, non lo sappiamo. L’informazione però è doverosa». Il comitato ricorda di essere a disposizione per raccogliere segnalazioni e mette a disposizione l’indirizzo email unitiperlorlandi@gmail. com». Sul caso interviene anche il sindaco Roberto Brizzi. «Il problema sollevato dal Comitato», sottolinea il primo cittadino, «è uno di quelli che interessano da vicino i cittadini, specialmente per quanto riguarda la certezza del servizio. Il nostro desiderio, e quindi anche l’azione del Tavolo per l’ospedale, è che questi servizi vengano mantenuti in efficienza e che quello che è stato deciso per l’ospedale venga realizzato al più presto». •

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1