CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

05.03.2018

Un libro sui segreti del canale Biffis

Il Biffis a Sega di Cavaion
Il Biffis a Sega di Cavaion

Il canale Biffis è un’imponente opera d’ingegneria che non disdegna alcune forme d’arte e abbellimento-lavorazioni sassi a vista usando ciottoli morenici, rivestimenti con archi ornamentali, ponti-che furono in alcuni casi rivoluzionarie, per il tempo in cui il canale d’acqua fu costruito (1938-1943). E una di queste forme artistiche il Biffis la mostra proprio in territorio cavaionese: il ponte canale in cemento armato che corre sulla Val del Tasso, a Sega, grazie al quale l’acqua passa da una parte all’altra della valle proseguendo il suo tragitto dal Trentino verso Verona. Per costruirlo fu incaricata la società edile Cav. Ferdinando Cerutti di Milano, che aveva lavorato anche all’estero a grandi costruzioni. Molti dettagli sulla realizzazione di quest’opera e, molto più in generale, sulle caratteristiche e particolarità dell’intero canale Biffis saranno svelati oggi alle 20.30, nella sala civica in corte Torcolo, dallo studioso di storia locale Claudio Malini autore del volume Il Canale Biffis, a cura dell’Editoriale Sometti di Mantova. Malini, caprinese, ne presenterà la seconda edizione, aggiornata e arricchita di nuove immagini e inediti documenti, dopo il successo della prima uscita nel 2014. La serata, promossa dal Ctg El Preon nell’ambito della rassegna Studi storici sul territorio, è a ingresso libero e aperta a tutti. •

C.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1