CHIUDI
CHIUDI

03.01.2019

Si è spento il papà del sindaco

Era una persona amabile e generosa, gran lavoratore, fiero dei tre figli, Alberto, Monica e Paolo, quest’ultimo sindaco di Ferrara di Monte Baldo dal 2004. È mancato nella notte tra Capodanno e il 2 gennaio Luigi Rossi, per arresto cardiaco. Luigi Rossi aveva 88 anni. Era nato nel 1930 a Salizzole ed era venuto ad abitare in paese nel 1960, assunto in Comune come ragioniere. Qui conobbe Maria Zanolli, mancata due anni fa, che sposò nel 1960. Una donna dalla personalità ferma, proprietaria del forno in centro, portato oggi avanti dal sindaco. «Luigi amava molto il suo impiego», dice chi lo ha conosciuto bene, «e la famiglia che era per lui sacra: da quando era in pensione si dedicava agli amati sette nipoti». Ricorda l’assessore Luigi Bertoletti: «Era onesto e benvoluto, diede un forte contributo al paese. Ci mancherà». Funerali domani alle 14,30 in parrocchiale.

B.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1