CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

11.07.2018

Ruba uno zaino sul Lungolago: è lo stesso ladro preso due giorni prima

Il lungolago di Peschiera
Il lungolago di Peschiera

È stato nuovamente arrestato dai carabinieri di Peschiera il cittadino libico arrestato due giorni fa dopo che per sfuggire ai militari si era tuffato nel Lago

 

In tribunale aveva patteggiato una pena sospesa di un anno ed era tornato libero.

Il 23enne è ritornato sul lungolago: in località Campanello, approfittando della distrazione di un giovane sdraiato al sole, si è impadronito del suo zaino e ha tentato di allontanarsi frettolosamente.

La scena non è sfuggita ad altri bagnanti che hanno allertato la vittima, che si è messa ad inseguirlo. Una volta raggiunto, è iniziata una colluttazione interrotta dall'arrivo dei carabinieri.  Il ladro è stato dunque nuovamente arrestato per rapina impropria.

 Questa mattina, all'esito dell'udienza di convalida, per il ragazzo si sono aperte le porte del carcere di Montorio.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1