CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

01.06.2017

Rischia di annegare
17enne soccorso
nel Vajo dell'Orsa

I soccorritori in azione nel Vajo dell'Orsa
I soccorritori in azione nel Vajo dell'Orsa

Allarme, questa mattina, nel Vajo dell'Orsa, dove un diciassettenne tedesco che stava scendendo con una comitiva è rimasto sott'acqua. I ragazzi si trovavano nel tratto denominato Baby Orsa (gli ultimi tre salti prima dell'uscita), quando il giovane, dopo una calata, non era riemerso subito dalla pozza. Estratto dai compagni, il ragazzo non respirava. Gli amici hanno iniziato a praticargli subito un massaggio cardiaco, facendo partire l'allarme al 118.

Giunto in prossimità del tratto finale della forra, l'elicottero di Verona emergenza ha calato con un verricello il tecnico di elisoccorso che, sceso con le corde e percorsi circa 200 metri, ha raggiunto il gruppo, mentre altro personale del Soccorso alpino e speleo di Verona, con diversi tecnici del Gruppo forre, si portava sul posto. Nel frattempo il ragazzo si era ripreso, parlava ed era vigile. Per evitargli ulteriore contatto con l'acqua, sono state attrezzate due teleferiche per superare le ultime vasche. Finalmente sul sentiero, è stato imbarellato e trasportato alla jeep, per poi condurlo all'elicottero, decollato per Borgo Trento per le verifiche del caso. Presenti sul posto anche i Vigili del fuoco.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1