CHIUDI
CHIUDI

17.02.2019

Proteggere il patrimonio Un incontro

È dedicato a «Gli strumenti giuridici di protezione del patrimonio» il primo appuntamento formativo del 2019 organizzato dall’associazione Ipc (Imprenditori professionisti di Cavaion). Mercoledì 27 alle 20.45, nella sala civica Turri in Corte Torcolo, interverranno sul tema il magistrato giudice in cassazione Enrico Sandrini e il commercialista revisore legale Corrado Mancini, attualmente anche assessore con delega alle politiche economiche nell’amministrazione Tramonte. «Le responsabilità e i rischi connessi all’esercizio di un’attività d’impresa o di una professione, come anche nella vita quotidiana, sono molteplici» spiegano gli organizzatori della serata di formazione. «Chi ha accantonato risparmi o è titolare di un patrimonio, modesto o grande che sia, nutre una legittima aspettativa di vederlo protetto. Per soddisfarla sono disponibili oggi alcuni strumenti giuridici, ma per essere efficaci devono essere applicati correttamente». Il gruppo IPC si focalizza sulla protezione del patrimonio per offrire informazioni a imprenditori e professionisti locali.

C.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1