CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

23.08.2018

Manovra azzardata,
poi dà le generalità
del fratello: arrestato

I carabinieri intervenuti
I carabinieri intervenuti

Manovra azzardata e arresto per un 32enne a Peschiera.

L'uomo, originario della provincia di Catania e residente nel Bresciano, era sul suo nuovo Suv, quando è stato fermato dopo aver violato il codice della strada dai carabinieri.

Ai militari ha riferito di aver dimenticato la patente e di non avere al seguito altri documenti. E, alla richiesta di fornire le proprie generalità, ha dato quelle del fratello, come hanno scoperto successivamente i carabinieri, che l'hanno arrestato. La patente non ce l'aveva davvero, ma perché gliel'avevano revocata da 4 anni.

 

È stato quindi arrestato per false attestazioni a pubblico ufficiale. In attesa dell'avvio del processo, è stato disposto per lui l'obbligo di firma presso il luogo di residenza.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1