CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

01.11.2015

Mussolini, i presagi della fine
nell’intervista sul Trimelone

L’isola del Trimelone, ove ebbe luogo  l’ultima intervista di Mussolini
L’isola del Trimelone, ove ebbe luogo l’ultima intervista di Mussolini

L’isola del Trimelone, la lingua di terra più «armata» d’Italia, «salirà agli onori delle cronache anche grazie a Benito Mussolini». Ne è convinto Livio Parisi, professore di lettere in pensione e patron della Osteria Al Pescatore sul porto di Castelletto.

La vena storica del professore è emersa per svelare oggi un dettaglio che davvero in pochi, sul Garda, conoscono: Mussolini salì sul del Trimelone e lì si fece intervistare dal giornalista Ivanoe Fossani. Sul discorso fatto da un irriconoscibile Duce, lontanissimo dai cliché consueti fascisti, Parisi ha pubblicato un libricino di 37 pagine. Il volume è fuori commercio, stampato in sole 500 copie e «non è una operazione commerciale né, tantomeno, nostalgica», assicura.

Il «tantomeno» è riferito al fatto che l’intervista, o meglio, il soliloquio del Duce è tutt’altro che la esaltazione del fascismo. È invece un momento in cui Mussolini punta il dito anche contro la Germania e riconosce i propri e altrui errori compiuti nella «stramaledetta guerra».

«Ho sentito il bisogno di pubblicare questa intervista nota solo agli studiosi ma non alla gente», ha aggiunto Parisi, «perché è una pagina di Mussolini particolare. Il discorso è stato fatto 39 giorni prima della morte in piazzale Loreto, ed evidenzia un uomo che, abituato a parlare a folle oceaniche, in quel momento si confessa alle stelle. È una pagina di storia, non di nostalgica celebrazione, che gli abitanti del lago e di Brenzone non possono ignorare».

Il libretto, intitolato «Sotto le stelle sull’isola del Trimelone», ha avuto la prefazione di Marcello Veneziani e «sarà presentato a Brenzone da Marcello Veneziani. Individueremo una data nelle prossime settimane».G.M.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1