CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

26.02.2018

Con i Dominanti bianchi ha conquistato l’oro

Andrea Tottolo
Andrea Tottolo

Un successo dalle tinte… bianche. Andrea Tottolo, 57 anni geometra con la passione per i canarini, ha vinto una medaglia d’oro ai campionati mondiali di ornitologia di Cesena. I suoi quattro canarini bianchi hanno sbaragliato la concorrenza di oltre cento concorrenti regalando al professionista dell’Alto Garda l’enorme soddisfazione personale della qualità dei pennuti allevati in casa. Una passione nata nel Duemila che ha portato Tottolo a girare il mondo e a vincere parecchio. Si perché il podio iridato, colto a Cesena, non è un exploit del principiante. Già nel 2011, in Portogallo, aveva primeggiato nella stessa categoria. Un bis, a distanza di anni, che non placa la sete di successi del geometra gardesano che guarda con ottimismo ai prossimi campionati del mondo (la competizione è annuale) in programma nel 2019 in Olanda. «L’edizione di Cesena è stata quella dei record. Erano presenti in mostra circa 33mila canarini per ventotto paesi partecipanti. Ho vinto con i canarini bianchi Dominanti (sono due le categorie: Dominanti e Recessivi ndr) che sono tra i più diffusi, quindi la concorrenza mondiale (belgi, spagnoli, tedeschi) è altissima», racconta Tottolo che a casa in una stanza possiede circa 200 canarini custoditi in apposite voliere. «Lo standard di giudizio prevede un bianco candido, piumaggio perfetto, ottimo portamento. I miei canarini hanno inoltre anche una leggera bordatura di giallo sull’ala. I costi? Non sono eccessivi e si mantengono con la vendita nelle mostre che ci sono in giro per l’Italia». Infatti se il costo medio è di 40-50 euro a canarino il valore triplica se i volatili provengono da un vincitore di un titolo iridato. Una passione che Andrea coltiva da solo. «È nata sulle orme del nonno ma in casa i miei figli non mi seguono. Preferiscono la pesca», sorride e saluta orgoglioso con la coccarda iridata vinta. •

Stefano Joppi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1