CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.01.2018

Dopo sessant’anni le suore lasciano chiesa e anziani

Dopo sessant’anni di permanenza nella comunità parrocchiale di Lazise le ultime due suore rimaste in paese se ne vanno definitivamente. L’hanno deciso i superiori dell’Istituto piccole suore della Sacra Famiglia di Castelletto proprio perchè l’età non consente più la loro permanenza nella residenza della scuola materna di via Prà del Principe. La carenza di personale religioso non offre l’opportunità di poterle sostituire con altre sorelle. La comunità parrocchiale saluterà Suor Anna Letizia e Suor Beniamina domenica 21 nella messa delle 11 nella chiesa parrocchiale. Suor Beniamina, la cuoca della scuola materna è a Lazise da più di 40 anni. Dopo la celebrazione, al Centro giovanile parrocchiale, un pranzo con tutta la comunità. Saranno proiettate delle fotografie che ripercorrono la storia delle suore a Lazise. Sono giunte infatti nel 1958 quando la scuola materna era allestita nell’attuale casa di riposo in Corso Cangrande. Spiega la vicepresidente del Consiglio pastorale Mimma Perantoni: «Le suore hanno sempre avuto un grande ruolo nella nostra comunità. Le stesse suore erano a servizio della parrocchia. Per noi è senz’altro una grande perdita, non foss’altro per la loro presenza silenziosa ma molto rassicurante». «Siamo molto rammaricati della loro partenza», spiega l’attuale parroco Don Lanfranco Magrinelli, «la loro presenza era significativa sotto ogni aspetto. Non abbiamo parole per ringraziarle della loro grande disponibilità ». «La loro presenza era un forte richiamo religioso», dice il sindaco Luca Sebastiano, «siamo molto grati del loro servizio e auguro loro ancora tanti bei giorni anche se distanti da Lazise. Noi non le dimentichiamo serbando sempre la loro simpatia nel nostro animo». • S.B.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1