CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

18.01.2018

Cent’anni di storia del paese nelle fotografie ritrovate

Saggio ginnico in piazza durante il Ventennio
Saggio ginnico in piazza durante il Ventennio

Ricostruire la storia di Lazise attraverso le foto d’epoca che raccontano i cambiamenti che hanno attraversato il primo Comune d’Italia. Sarà un viaggio nel tempo la mostra «Lazise allo specchio: immagini di un tempo che fu», ospitata da domani a domenica in Dogana veneta, organizzata dal Comune con l’Associazione culturale Francesco Fontana attingendo agli archivi di quest’ultima e del municipio e mettendo insieme foto storiche recuperate grazie al contributo dei cittadini e raggruppate per temi da cinque volontari dell’associazione: il presidente Sergio Marconi, Francesco Biondani, Sergio Adami, Alberto Mancini e Giovanni Toffaloni. Saranno circa 150 le foto, riunite in 15 temi tra cui l’acqua alta in centro (autunno 1960), il lavoro nei campi, scorci di vie del paese, personaggi noti, le frazioni di Colà e Pacengo, il Ventennio. «Abbiamo salvato un centinaio di immagini che terremo per la mostra dell’anno prossimo», spiega Marconi, «grazie a questa iniziativa speriamo vengano incrementate perché magari altri concittadini si ricorderanno di avere foto storiche nei cassetti. Riprodurremo l’immgine restituendo l’originale ai proprietari». La mostra verrà inaugurata domani alle 10 con la visita di alcune classi delle medie di Lazise. Durante l’apertura, ogni giorno dalle 10 alle 20 con ingresso libero, i soci della Francesco Fontana saranno presenti per dare spiegazioni. Domenica, alle 11 e alle 15, proiezione di immagini e narrazione della storia che raccontano. Sabato alle 16 verrà presentato il libro La rocca e le mura scaligere di Lazise, a cura della Francesco Fontana grazie al contributo del Comune e della Fondazione Giovanni Zanoni. «La mostra», sottolinea Marconi, «è continuazione ideale del libro Lazise com’era: l’autore Viviani invitava i lacisiensi a proseguire la raccolta di immagini e di storia». • K.F.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1