CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

03.02.2018

Alpini di Colà insieme per tesserarsi e fare progetti

Alpini di Colà in festa, domani, per il 65° di fondazione, con l’incontro delle penne nere in piazza Don Vantini alle 9.30. A seguire, l’alzabandiera con la presenza della banda musicale di Caprino. Quindi, messa animata dal coro Costabella di Pacengo, onore ai caduti e rinfresco alla baita alpina in via Valle. Il gruppo di Colà ha 165 iscritti, da 33 anni guidati da Claudio Brusco. Domani, al pranzo sociale nel salone San Giorgio, dietro alla chiesa, si terrà anche il tesseramento. «Sarà l'occasione per fare un bilancio delle nostre attività sociali», spiega Brusco, «soprattutto sul nostro impegno nella comunità civile. Nel 2017 abbiamo compiuto opere di manutenzione delle mura esterne del santuario della madonna della Neve, abbiamo lavorato per il cimitero di Colà e infine c’è stata una fattiva attenzione da parte di alcuni volontari affinché riprendesse a funzionare il "lavador" che abbiamo riportato all’antico splendore un paio di anni fa, nella zona delle Caldane, in direzione del cimitero e del parco termale». «Abbiamo qualche altra iniziativa in programma», aggiunge Diego Zanetti, «specie nel recupero di alcune tradizioni locali. Ne discuteremo insieme dopo il tesseramento 2018». • S.G.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1