CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.02.2018

L’esodo istriano e le foibe per voce di Anna Rismondo

Per il Giorno del Ricordo, istituito il 10 febbraio per non dimenticare la tragedia delle foibe e dell’esodo degli italiani da Istria, Fiume e Dalmazia, la biblioteca di Rivoli e il Comune hanno organizzato la serata «Ricordi dell’Esodo» con la partecipazione di Anna Rismondo, esule istriana, domani alle 20.30, in sala consiliare in corte Bramante, a fianco della biblioteca. Rismondo, nata a Rovigno e a Verona da quando era bambina, membro dell’Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, racconterà la sua esperienza. Il gruppo di mamme lettrici Dumpa Dumpa di Rivoli leggerà passi tratti da La guerra delle campane di Gianni Rodari. È stata rimandata a primavera, invece, d’intesa tra l’amministrazione comunale e il personale della scuola primaria Calzolari, l’intitolazione ai Martiri delle Foibe del parco della nuova sede scolastica in via Venerque. «È importante che i ragazzi di quarta e quinta abbiano il tempo di approfondire questa tragica pagina di storia per dare ancora più senso alla cerimonia», spiega il sindaco, Armando Luchesa. • C.M.

C.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1