CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

20.03.2017

Il lago di Garda
traina il turismo
scaligero

Lago di Garda, castello di Torri del Benaco
Lago di Garda, castello di Torri del Benaco

Il lago di Garda continua a trainare il turismo veronese. Oggi il presidente della Provincia, Antonio Pastorello, ha illustrato i flussi che nel 2016 infatti hanno superato i 16,5 milioni di visitatori, registrando un aumento di oltre un milione rispetto all’anno precedente.

 

Nell’ultimo anno il turismo dell’intera provincia di Verona è stato rappresentato dal 77,3% da turisti stranieri, tra i quali spiccano come sempre quelli di area tedesca (tedeschi e austriaci) con oltre 6,4 milioni di presenze, pari oltre la metà del totale (50,35%), seguiti da Paesi Bassi (13,22%) e Gran Bretagna (7,15%).

Tra i turisti italiani, che costituiscono il rimanente 22,63% dell’intero turismo nel Veronese, spiccano quelli provenienti dalla Lombardia con 824mila presenze (22,02%), seguono poi i veneti con il 16,77% e con l’8,01% quelli provenienti dall’Emilia-Romagna. Il turismo nell’area del lago di Garda è rappresentato per l’84,36% da stranieri, dei quali il 55,9% di area tedesca (6.091.467 presenze).

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1