CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

25.01.2018

Navigarda scontata per chi viaggia e risiede nel Comune

Promozioni per cittadini dei paesi gardesani per far loro conoscere sempre più il loro amato lago di Garda. Il Comune ha rinnovato anche per il 2018 l’accordo con Navigarda (Gestione Navigazione Laghi - Italia) per attuare l’iniziativa Conosci il tuo lago. Prevede riduzioni tariffarie per i residenti sui tragitti del servizio pubblico di navigazione di linea. Lo fa sapere il sindaco Davide Bendinelli ricordando che lo sconto verrà applicato ai cittadini di Garda, anche se in partenza da altri scali del servizio di linea. Ecco solo alcuni esempi: se un abitante di Garda volesse fare un’escursione in battello a Desenzano, Sirmione, Salò, Gardone o Maderno (tratta numero 4) la tariffa intera di andata e ritorno scende da 19,60 a 16,40 euro. Se invece sceglierà come meta Limone, Riva del Garda, Torbole o Malcesine (tratta numero 5) il suo biglietto di andata e ritorno passerà da 24 euro a 19,20. Per usufruire dell’ iniziativa, valida tutto l’anno, basterà presentarsi all’imbarcadero con la carta d’identità attestante la residenza nel comune di Garda. Vedere il lago dal lago è uno spettacolo impareggiabile. La nave è un mezzo ideale per viaggiare solcando le acque del Garda che regala giornate dai colori brillanti e tramonti di fuoco. Spesso sono proprio gli abitanti del lago a utilizzarle meno, un peccato per quanto perdono sotto i profili paesaggistico, ambientale e logistico perché piroscafi, motonavi e battelli permettono di evitare code, soprattutto d’estate, di risparmiare parcheggi e di ridurre i rischi del traffico. Per maggiori informazioni rivolgersi alle biglietterie Navigarda o consultare i siti www.navigazionelaghi.it/ita/g_illago.html - dove si può anche conoscere l’elenco dei Comuni convenzionati, e www.comune.garda.vr.it È disponibile inoltre il numero telefonico 030.9149511. • B.B.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1