CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.02.2018

La Scuola del remo insegna la voga alle elementari

Dopo i festeggiamenti per il decennale nel 2017, l’ associazione Scuola del remo voga alla veneta di Garda, presieduta da Pierfrancesco Maffezzoli, che da anni promuove la voga in piedi a livello provinciale e interregionale, punta sui giovanissimi coinvolgendo gli alunni di elementari e medie. Aderisce infatti alle Giornate dello Sport indette dalla Regione e patrocinate dal Coni: istruttori gardesani saranno gratuitamente a disposizione di chi desidera provare la voga in piedi. Domani alle 11 incontreranno le quarte e quinte elementari. «Un nostro istruttore e un delegato della Federazione canottaggio sedile fisso (Ficsf),mostreranno i primi passi dello sport in modo che i giovani ne comprendano l’aspetto ludico e se ne innamorino», spiega l’istruttrice Beatrice Zamuner. Ai corsi partecipano già tre atleti della primaria: «Proprio loro racconteranno in cosa consistono le nostre attività e cosa regalano». Venerdì alle 9, nella sede operativa della Scuola del remo sul lungolago Pincherle 1, istruttori e atleti accompagneranno 50 ragazzi dei prmi due anni di medie sulle imbarcazioni del palio. «Per noi è un’attività di promozione», dice Maffezzoli, «nel 2017 abbiamo avviato i primi corsi sperimentali per chi ha dagli 8 anni in su: abbiamo 13 atleti tra 9 e 16 anni». Tra le novità del 2018: «Stiamo trattando con il Comune per un locale per la sede; abbiamo l’uso esclusivo di una nuova zona alaggio. Per incrementare l’attività ci stiamo concentrando su questo progetto. Proponiamo ai bambini prove, gare, piccole regate per loro». L’8 aprile ci sarà la seconda edizione della Gara del pesciolino e a Ferragosto il palio dei giovani. «Inoltre, in una sala comunale, i ragazzi possono migliorare le proprie capacità motorie con personale qualificato».I corsi sono tutto l’anno eccetto luglio e agosto: per i maggiorenni domenica alle 9,15 e per i minorenni martedì alle 17,30 (www.scuoladelremogarda.it, pagina Fb, 348. 2680659). •

B.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1