CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.05.2018

Concorso musicale Premio Ivo Vinco e due borse di studio

Conto alla rovescia per partecipare, entro il 21 maggio, al primo concorso musicale nazionale per cantanti e musicisti «Città di Garda» che vedrà l’assegnazione di due borse di studio e dell’inedito premio Ivo Vinco. L’iniziativa, che gode del supporto del Comune ed è patrocinata da Regione, Provincia e Comunità del Garda, è organizzato dall’associazione musicale Domenico Scarlatti che ha sede a Garda in via Giovanni Pascoli 8, dove fa base anche l’omonima scuola di musica. Il concorso si terrà, per categorie, dal 7 al 10 giugno in Sala congressi dove, alle 21, i relativi vincitori proporranno un concerto a ingresso libero. La giuria sarà presieduta dalla maestra Fiorenza Cossotto, mezzosoprano, moglie di Vinco, che ha calcato palcoscenici lirici quali la Scala di Milano, l’Arena di Verona e il Metropolitan Opera House di New York. LA DIREZIONE ARTISTICA sarà affidata al maestro Giuseppe Fricelli, compositore, concertista e docente di pianoforte per oltre 45 anni ai conservatori di Verona, Bolzano, Bologna e Firenze. Spiega Roberto Daducci, musicista e rappresentante della associazione Domenico Scarlatti: «Il concorso è aperto a musicisti di qualsiasi età, anche 5-6 anni, provenienti da conservatori, scuole a indirizzo musicale, istituzioni private dislocati sul territorio nazionale». I concorrenti possono iscriversi nelle sezioni cantanti, solisti, pianoforte a 4 mani, scuole ad indirizzo musicale, formazioni cameristiche e corali. Dovranno farlo entro il 21 maggio scaricando il modulo dal sito www.scuolamusicagarda.it. Precisa Daducci: «La nostra associazione ha deciso di istituire un premio dedicato alla memoria di Ivo Vinco, basso lirico di fama e talento cristallino, venuto a mancare l’8 giugno 2014, che abitò e frequentò Garda con la moglie Fiorenza Cossotto. Andrà al cantante che si sarà distinto per la migliore qualità tecnico-vocale e spiccata musicalità. Gli sarà assegnata una somma di 500 euro quale incentivo a continuare negli studi e a proseguire nella carriera solistica». In arrivo anche due borse di studio, del valore di 750 euro l’una, ai due musicisti o cantanti che si saranno distinti per doti artistiche durante il concorso. •

B.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1