CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.09.2018

Arrestati due ladri di biciclette colti in flagranza

Una delle biciclette «prelevata» dai due ladri
Una delle biciclette «prelevata» dai due ladri

Nella tarda serata di martedì i carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Peschiera del Garda hanno colto in flagranza di reato due trentacinquenni mentre stavano rubando biciclette e caschi di moto dal parcheggio in località Ronchi, vicino al parco divertimenti Gardaland, in territorio di Castelnuovo del Garda. I due uomini, entrambi italiani, originari della Puglia e residenti a Valeggio sul Mincio, erano armati di una grossa tronchese con cui avevano già tranciato alcune catene sottraendo dagli stalli tre bici e un casco di pregio, per un valore di circa 3.500 euro. I militari dell’Arma sono intervenuti intorno alle 23 su segnalazione degli addetti alla sicurezza di Gardaland, che monitorando come di consueto anche il perimetro esterno del parco avevano notato i movimenti sospetti della coppia, arrivata con un’Alfa Romeo 156 parcheggiata a fianco degli stalli riservati ai mezzi a due ruote. Già noti per reati contro il patrimonio, i due sono stati arrestati con l’accusa di reato aggravato in concorso. Dopo una notte trascorsa in cella, ieri sono comparsi davanti al giudice del tribunale di Verona, che ha convalidato il loro arresto e li ha rimessi in libertà rinviando l’avvio del processo al 30 novembre. •

K.F.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1