CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

10.10.2017

Come conoscere
il territorio
usando le emozioni

L’anfiteatro morenico di Rivoli
L’anfiteatro morenico di Rivoli

L’Ics di Caprino ed il Ctg Monte Baldo propongono la conoscenza del territorio del Baldo-Garda con le emozioni. Inizierà infatti martedì 17 ottobre un corso rivolto ad insegnanti ma anche ai cittadini e alle persone interessate, che si terrà dalle 20.30 alle 22 nella scuola media di Caprino. Sono previste sei lezioni e sei visite ed escursioni guidate nel territorio per scoprire emozioni, quali gioia, paura, tristezza, sorpresa, rabbia, che scaturiranno da una delle zone più ricche di valori paesaggistici qual è il Baldo-Garda.

Si partirà dallo studio degli aspetti naturalistici e paesaggistici, per passare poi alla storia umana e verranno fornite pubblicazioni e studi sul territorio locale e sui valori che lo fondano. Un patrimonio che va conosciuto in modo da difenderlo e valorizzarlo, ed è quanto intende fare la scuola in collaborazione con gli esperti del Ctg.

I temi riguarderanno le emozioni nel paesaggio e la scoperta dei valori presenti nel territorio dall’Adige al Garda, le sue forme e trasformazioni, che verranno affrontati nel primo incontro. Poi si passerà alle caratteristiche geologiche e botaniche, a quelle storiche e delle tradizioni o dell’animazione culturale, tutti temi che verranno affrontati durante i successivi incontri. Le uscite, di sabato e domenica, saranno finalizzate a visitare alcune malghe, il monte Cimo, la Corna Piana, le incisioni rupestri, la lecceta, le colline dell’anfiteatro morenico di Rivoli e del Garda.

Un attestato verrà consegnato ai partecipanti e a quanti vorranno intraprendere un percorso per diventare animatori culturali ed ambientali.

Informazioni ed iscrizioni al corso sono possibili al Ctg allo 045.6260228, www. ctgbaldolessinia.org. M.D.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1