CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

15.02.2018

Alla scoperta della storia dell’arte

Otto appuntamenti per una primavera dedicata alla storia dell’arte, che, come dimostra anche l’alto indice di gradimento delle iscrizioni ad Andar per mostre, appassiona molte persone. Dice Anna Carla Brunelli, di Baldofestival: «Riproponiamo un corso che affronta le innumerevoli ricerche estetiche realizzate da importanti artisti tra il 1800 e il 1900». Agli incontri, che si terranno dal 20 febbraio al 10 aprile, sempre il martedì alle 21 in sede in via Pertini 1, è necessario iscriversi entro oggi telefonando al 339.1306669 (ore serali) o scrivendo a baldofestival@ baldofestival.org. La quota di partecipazione è di 33 euro per i soci di Baldofestival e di 35 per i non soci. Tesserarsi costa 10 euro. «Le conversazioni saranno tenute dalla professoressa Nadia Melotti, esperta d’arte che da molti anni collabora con noi per questo corso (alla decima edizione), per Andar per mostre e Sentieri nell’arte, l’esposizione biennale di istallazioni che organizziamo d’estate lungo il torrente Tasso, da giugno a settembre». Ecco le prime lezioni: 20 febbraio Il movimento in Edgar Degas; 27 febbraio La luce fluttuante di Claude Monet; 6 marzo Il mondo fluttuante di Henri de Toulouse - Lautrec.

B.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1