Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
mercoledì, 14 novembre 2018

Brenzone, in sette
all'ospedale dopo
la festa di nozze

Il pronto soccorso di Peschiera

Sette persone all'ospedale: è il bilancio di quanto accaduto ieri sera a Porto di Brenzone ad una festa di matrimonio.

 

L'allarme per il 118 è scattato alle due della notte. Otto le persone, tutte altoatesine, che sono state male, tra loro anche gli sposi. La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto sei mezzi: quattro ambulanze e due automediche.

 

Quattro pazienti (uno dei quali in condizioni di media gravità) sono stati portati all'ospedale di Peschiera, tre a Villafranca. L'ottava persona coinvolta ha rifiutato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Torri per chiarire quanto accaduto.

 

La cena di matrimonio si era svolta in una proprietà privata di Malcesine e poi la festa si era spostata in un locale di Brenzone. In un primo tempo è stata ipotizzata un'intossicazione collettiva. Tra le ipotesi al vaglio che sposi e ospiti abbiano mangiato alcuni biscotti fatti in casa da uno degli ospiti e poi portati alla festa. Nel pomeriggio è stata esclusa l'ipotesi che il gruppo abbia abusato di bevande alcooliche. Nessuna responsabilità da parte del locale che ha ospitato la festa.

 

Tre delle persone ricoverate in ospedale sono ancora sotto osservazione.