Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
lunedì, 24 settembre 2018

Il vino Bardolino
protagonista
a Giovani in Rock

Il Consorzio di Tutela del Vino Bardolino sposa Giovani in Rock” in programma a Verona, nel parco San Giacomo di Borgo Roma, dal 24 al 26 agosto, accogliendone in toto le finalità sociali e benefiche nei confronti di una missione in Mozambico. La manifestazione sarà abbinata al vino Bardolino grazie all’ambasciatrice del Chiaretto Jesusleny Gomes, nominata la scorsa primavera nel parco di villa Carrara Bottagisio a Bardolino e presentatrice dell’evento musicale cittadino.

 

La sesta edizione di “Giovani in Rock” può insomma vantare per la prima volta la partnership del Consorzio di Tutela. “Siamo molto onorati di partecipare a questo evento” spiega il presidente, Franco Cristoforetti, “perché si tratta di un progetto molto conosciuto che offre la possibilità ai giovani artisti di farsi conoscere abbinando questa opportunità a una precisa finalità sociale”.

 

L’intero ricavato dagli stand gastronomici, nei quali si potranno degustare i migliori vini del Veneto tra cui il Chiaretto di Bardolino, sarà devoluto alla missione di don Silvano Dal Dosso in Mozambico per aiutare circa 4mila famiglie che, a causa di forti alluvioni, sono rimaste senza casa e in balia di una vera e propria emergenza sanitaria. La manifestazione vedrà salire sul palco un centinaio di giovani artisti e non mancherà un pensiero rivolto alla tragedia di Genova con il percussionista genovese Sergio Morselli in qualità di super-ospite.