CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

01.12.2017

Dragon Boat,
Bardolino in acqua
a Singapore

Protagonisti a Singapore. La Darsena Bardolino ha partecipato alla 34° edizione della gara dei Dragon Boat che hanno visto riuniti nel bacino della Downtown della città del Sud est asiatico ben 98 squadre.

L’unica italiana l’armo di Bardolino capitanato da Stefano Zoccatelli, che ha gareggiato con lusinghieri piazzamenti nella distanza dei 100 metri. Il Dragon Boat è una disciplina sportiva diffusa in tutto il mondo, ma che affonda le proprie origini in Cina, oltre duemila anni fa.

Prevede gare su imbarcazioni standard (lunghe 12,66 metri e larghe 1,06 metri) con la testa e la coda a forma di dragone, al cui interno siedono venti atleti, più un timoniere ed un tamburino che scandisce il ritmo della vogata. I vogatori usano pagaie di lunghezza compresa tra i 1,05 metri e 1,30 metri e larghe non più di 18 centimetri, mentre il timoniere a poppa dell’imbarcazione tiene la direzione con un remo lungo tre metri.

Stefano Joppi
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1