CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

12.03.2018

Bardolino, cresce
il legame solidale
col paese di Visso

L'incontro con la delegazione (foto Joppi)
L'incontro con la delegazione (foto Joppi)

Non si spezza il legame di solidarietà tra Bardolino e Visso, piccolo Comune marchigiano distrutto al 90 per cento dal terremoto dell’agosto del 2016 e dei mesi successivi. Nei giorni scorsi una delegazione gardesana ha consegnato al sindaco di Visso Giuliano Pazzaglini un assegno di 2mila 590 euro frutto dei soldi raccolti con un torneo di bocce svolto alla Bocciofila di Bardolino.

 

Ventitrè le squadre partecipanti, tutte espressioni dell’associazionismo del territorio, con la vittoria della locale associazione della Federcaccia che ha preceduto il gruppo dei carabinieri in Congedo e della Canottieri. In questi ultimi mesi sono stati numerosi i gesti concreti di Bardolino verso il piccolo Comune marchigiano. In estate erano state spedite 1.300 bottiglie di vino Bardolino regalate dalle aziende agricole del territorio per raccogliere fondi utili alla ricostruzione mentre a ottobre, durante  la Festa dell’Uva di Bardolino, era stato allestito uno stand dedicato ai prodotti tipici del territorio di Visso dando cosi continuità al progetto di gemellaggio solidale e collaborazione tra i due paesi.

 

A Natale una delegazione delle associazione Alpini di Bardolino e Calmasino aveva portato a Visso 250 pandori e un assegno di duemila e 100 euro, fondi sempre raccolti tra le associazioni di Bardolino. 

S.J.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1