CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

11.12.2017

Argento, oro e diamanti: podio agli sposi da super matrimonio

Ilario Zorzi e Annita De Beni festeggiati in municipio: si sono sposati sessant’anni fa
Ilario Zorzi e Annita De Beni festeggiati in municipio: si sono sposati sessant’anni fa

Ventiquattro coppie di sposi che, nel 2017, hanno festeggiato i 25, i 50 e i 60 anni di matrimonio, sono state ricevute in municipio dall’amministrazione comunale, con il sindaco Ivan De Beni e con i parroci di Bardolino-Cisano, monsignor Giovanni Ottaviani, e di Calmasino, don Romeo Cecchetto. Tra gli sposi c’erano Ilario Zorzi e Annita De Beni, arrivati al traguardo delle nozze di diamante. Al sindaco De Berti che ha chiesto loro il segreto di una storia d’amore e matrimoniale così lunga, i due hanno simpaticamente risposto con il detto «Tra bugie e verità sta in piè una ca’». Ilario e Annita hanno accolto l’invito del Comune e si sono presentati a palazzo Gelmetti insieme ad altre 23 coppie, su un totale di 47 che erano state invitate, per condividere gli ambiti traguardi con gli amministratori e i parroci. A fianco del primo cittadino De Beni, c’erano il vice sindaco Marta Ferrari, gli assessori Elena Avanzini, Lauro Sabaini e Fabio Sala, i consiglieri comunali Fabio Pasqualini, Stefano Ottolini e Katia Lonardi. Mogli e mariti hanno ricevuto in omaggio alcuni libri dedicati a Bardolino e un mazzo di gerbere di colore giallo, bianco o rosso, a seconda degli anni di matrimonio accumulati dagli sposi. A tutti è stato consegnato, inoltre, un disegno su legno dell’artista bardolinese Sergio Vellini. La cerimonia è stata allietata in municipio dagli intermezzi musicali al pianoforte suonati da Chiara Rudari e Alessandra Veronesi, quindi un gran finale per le coppie longeve, alla Barchessa Rambaldi, per il brindisi. Al posto del classico discorso, il sindaco De Beni ha voluto riproporre la formula che unisce civilmente una coppia di sposi, come rinnovo delle promesse matrimoniali. Ecco i nomi delle coppie che hanno raggiunto le nozze d’oro nel 2017: Luigi Berti e Carla Festini, Lorenzo Boni e Rita Modena, Luciano Bonuzzi e Karin Weymar, Romano Brusco e Anna Maria Carrarini, Marco Contolini e Elena Marconi, Lorenzo Cristini e Palma Rossi, Luigi Duello e Vittorina Camponogara, Henry Eilmann Erhard e Maria Franca Zeni, Valentino Erculiani e Maria Rosa Guarnati, Arturo Gallo e Fernanda Maria Fabrini, Giancarlo Lenotti e Marina Zecchini, Attilio Marcolini e Lauretta Buscardo, Luciano Modena e Lucia Caldana, Mario Moglia e Pasquina Fregata, Giuseppe Morando e Clotilde Brunelli, Angelo Nolo e Maria Peretti, Vito Pasqualini e Maria Giovanna Sabaini, Giorgio Poli e Maria Pirana, Aldo Polinari e Dina Marai, Guerrino Rizzi e Elda Vicentini, Luigi Rossi e Pierina Zorzi, Renato Rossi e Rita Fontana, Contardo Tenca e Anna Maria Vicenzi. Ecco infine quelli che hanno raggiunto gli anni da nozze d’argento: Graziano Azzolini e Cristina Pasqualini, Marco Antonio Bartoli e Giuseppina Morgano, Pierpaolo Bissolotti e Paola Gelmetti, Mauro Bogoni e Mara Santi, Aldo Bonetti e Alessandra Pozzani, Elio Buio e Rosanna Ruffo, Luciano Corradini e Anna Rita Loi, Armando Cristini e Rosemarie Sinken, Alessandro Di Maria e Elena Sicchiero, Gaetano Favicchio e Claudia Sabaini, Giorgio Laghigna e Claudia Pastorelli, Giorgio Marcolini e Paola Claroni, Loris Molesini e Maria Rita Pierulivo, Antonio Pezzo e Elia Maninfior, Marco Pietropoli e Alessia Buganza, Antonio Pisani e Antonella Gelmetti, Danut Radu e Genica Radu, Denis Russo e Elisabetta Sezzi, Arcangelo Santoro e Teresa Chiara, Ignazio Scano e Benita Rizza, Anacleto Tecchio e Irma Guerra, Stefano Vesentini e Damiana Idini. • C.M.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1