CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.09.2018

Alla Festa della zucca arriva lo scultore che intaglia ortaggi

Allestimento in tema alla Festa della zucca
Allestimento in tema alla Festa della zucca

Oggi e domani alla Festa della zucca organizzata dalla Pro loco di Pastrengo nel parco di Piovezzano, sarà ospite il maestro intagliatore Alberto Tomasi pioniere delle sculture con ortaggi e frutta che creerà dal vivo le sue opere. Questa passione Tomasi, che è originario di Valdagno e risiede a Creazzo nel vicentino, l’ha sviluppata parallelamente alla sua attività lavorativa. Per molti anni è stato cuoco e chef e con queste sue opere ha curato anche l’aspetto estetico dei banchetti che ha organizzato anche per grandi personalità e capi di Stato. Tomasi è stato l’antesignano dell’intaglio abbinato alla cucina, utilizzando non solo ortaggi e frutta ma anche altri elementi come la margarina e per primo in Europa pure il formaggio. Ha primeggiato in tanti concorsi in Italia e all’estero, ama trasmette ai suoi allievi i segreti della sua arte di scolpire, con sgubbie e spelucchini, pregevoli opere, che sono destinate a scomparire in poco tempo, perché deperibili. «Non si finisce mai di imparare nella vita», afferma Tomasi classe 1940. E aggiunge: «È importante anche mettere a disposizione degli altri quello che si sa fare». «Berto Tomasi è stato nostro ospite una decina d’anni fa, quando la Festa della zucca si teneva a Pastrengo», spiega Albino Monauni presidente della Pro loco. «In quell’occasione ci ha fatto omaggio di un suo libro con le foto delle sue creazioni molto suggestive. Il prossimo fine settimana lo avremo ancora tra noi e quindi sarà una due giorni all’insegna dell’arte scolpita nella zucca e in altri ortaggi. È un grande onore per noi», continua, «la presenza di questo artista che ancora ha tanta voglia di stupire. Nell’intagliare esprime un proprio pensiero, una propria idea che si materializza nel dare nuova forma ai frutti della natura. Abbiamo anche allestito una mostra di sue opere, che sono esposte da alcuni giorni qui all’interno degli spazi dedicati alla Festa della zucca». Oggi la Festa della zucca dalle 10 propone il laboratorio dei maestri di intaglio vegetale, il mercatino di artisti e hobbisti. Alle 12.30 e alle 19 apriranno i chioschi gastronomici. Dalle 19 animazione per bambini. Questo programma sarà riproposto anche domani con l’aggiunta alle 17 della premiazione del concorso artistico «Zucca più...» che ha anche una sezione dedicata ai giovanissimi. L’ultima serata della Festa della zucca è in calendario lunedì con l’apertura dei chioschi gastronomici e del mercatino di artisti e hobbisti alle 19. •

L.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1