CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

11.03.2017

Una piroga in stoffa
racconta il dramma
dell'emigrazione

La presentazione dell'opera
La presentazione dell'opera

È stata inaugurata ad Affi, nella biblioteca comunale all'ex stazione, la mostra d'arte e artigianato TerreMadri a cura dell'associazione Tè Donna di Cavaion. È collegata a vari progetti di inclusione sociale interculturale promossi da diverse associazioni veronesi: Sunu Gaal Radici nel mare, D-Hub e Common Ground, Dima Contemporary Art, Nissa e saperi artigianali, Dal Deserto @l Dessert.

Da vedere ci sono monili, borse, vestiti e altri accessori tanto per la bellezza personale che per la casa. Ma il pezzo forte di tutta la mostra è la piroga in stoffa che racconta la storia di dolore e speranza di tanti migranti africani che hanno lasciato i loro Paesi per venire in Italia. E la storia di questa piroga merita di essere ascoltata.

Quest'anno la mostra voluta da Tè Donna per la sua rassegna annuale, infatti, è una mostra fatta non tanto di opere o manufatti artistici bensì di persone, esperienze, storie. Per questo le volontarie dell'associazione cavaionese invitano a visitarla prenotando magari un breve tour guidato (Tel. 328 4847350) per entrare veramente nello spirito della mostra. È comunque accessibile liberamente, fino al 19 marzo, con i seguenti orari: sabato, martedì, mercoledì dalle 15 alle 18, domenica dalle 10.30 alle 12.30.

Camilla Madinelli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1