CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

25.10.2017

Pensilina del bus
e marciapiede:
denuncia in aula

Monica Burato (Lega nord)
Monica Burato (Lega nord)

Il Consiglio comunale ha approvato la nomina del comitato della biblioteca Marta Desti Baratta. Sono stati eletti quali membri volontari del comitato: Franca Angelina Ferri, Pasqualino Lorenzini, Donata Marai, Claudio Mario Buglio, Paola Marchesini, Sergio Bratina, Angelo Silvestrelli, Silvia Recalcati e Camilla Bischetti.

In chiusura di seduta è stato dato spazio a tre interpellanze presentate dai consiglieri del gruppo di opposizione Lega Nord Mani Pulite per Affi Monica Burato, Moreno Cremonini e Giuseppe Delibori.

PENSILINA. «Quanto tempo ancora la pensilina della fermata dell’autobus al semaforo vicino al cimitero dovrà rimanere nella situazione in cui si trova con vetri rotti e in completo di abbandono?» hanno chiesto i consiglieri al sindaco. «Si conferma che la pensilina è stata data in concessione ad un’azienda privata», ha risposto il sindaco Bonometti, «questa ditta deve provvedere alla manutenzione e riparare in caso di danni. Sarà nostra cura sollecitare in merito».

MARCIAPIEDE. «Il marciapiede vicino al semaforo della SP 29 già da due anni è in stato di abbandono e di degrado», hanno rilevato Burato, Cremonini e Delibori, «i cubetti di porfido sono staccati e i paletti che delimitano il marciapiede, che sono in ferro, sono stati fissati alla pavimentazione con tappi ad espansione, insufficienti ad assicurare un fissaggio sicuro e stabile. Quanto tempo si dovrà ancora aspettare, visto che la situazione era tale ancora a maggio 2016?». Pronta la risposta: «Daremo incarico di sistemare al meglio non appena sarà possibile» ha assicurato Bonometti.

PARAPETTO. L’ultima interpellanza ha avuto come oggetto il parapetto sul canale di scolo delle acque meteoriche che si trova nei pressi del cimitero. «Il legno del parapetto è marcio in vari tratti», hanno rilevato i consiglieri di opposizione, «ciò costituisce un grave pericolo. Abbiamo sollevato questa situazione già a maggio 2016, durante la campagna elettorale». «Confermo che il lavoro sarà eseguito nel contesto della costruzione della nuova pista ciclabile che collegherà il cimitero alla zona dedicata alle manifestazioni» ha concluso il sindaco. L.B.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1