CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.12.2017

Nuova viabilità al casello Domani l’inaugurazione

Il casello di Affi cambia volto tra nuovi parcheggi rotatorie allargamenti di corsie e nuove zone pedonali FOTOPECORA
Il casello di Affi cambia volto tra nuovi parcheggi rotatorie allargamenti di corsie e nuove zone pedonali FOTOPECORA

Luca Belligoli Verrà inaugurata domani alle 9 la nuova riconfigurazione della viabilità vicino alla stazione autostradale di Affi. Gli interventi hanno coinvolto l’ampliamento della rotatoria, l’adeguamento degli accessi all’autostrada e alle vicine strade provinciali e la creazione di un nuovo parcheggio. I vertici di A22 e i rappresentanti del comune di Affi illustreranno il progetto che è stato realizzato dall’Autostrada del Brennero in questo luogo strategico per la viabilità non solo del comune ma di tutta la provincia dove tutti gli anni, transitano oltre 9 milioni di veicoli con una media quotidiana di 25mila mezzi. Questo cantiere, che ha lavorato mantenendo inalterato il flusso di traffico in uscita e in entrata dal casello, ha comportato spese per un milione e 400mila euro. Sono state previste 8 fasi di lavori e individuati più sotto cantieri per limitare le interferenze con il traffico veicolare e assicurare il transito per tutta la durata del cantiere. La zona di Affi è interessata sia dal traffico da e per il Garda sia da quello pesante. I camion per risparmiare sul pedaggio e sul chilometraggio escono al casello di Affi e poi proseguono sulla SR 450 per le loro destinazioni. Inoltre è aumentato anche il traffico per i centri commerciali. Il tratto di strada che collega la rotatoria, prospiciente il casello autostradale, con il grande rondò della S.R. 450 Affi-Peschiera è passata da una a due corsie ed è stata dotata di nuove barriere di sicurezza e nuovi sistemi per la raccolta e lo scarico delle acque. Anche gli accessi alle vicine strutture commerciali sono stati adeguati alla nuova configurazione di tracciato. È stata ampliata pure la rotatoria autostradale che è passata da una a due corsie di marcia, ciascuna di 4 metri, oltre a un’interna zebrata, di 3,5 metri. A nord della rotatoria è stato realizzato un nuovo parcheggio di 105 posti auto I passaggi pedonali del parcheggio sono stati provvisti di un impianto d’illuminazione safety cross per la rilevazione e la segnalazione della presenza di pedoni. È stato anche riconfigurato l’altro parcheggio di A22 che dispone di 40 posti auto in corrispondenza della bretellina che conduce alla Sr 450. Queste aree di sosta si aggiungono a quella che si trova all’uscita del casello ed è dotata di 49 stalli oltre alle colonnine per la ricarica rapida dei veicoli elettrici e ibridi. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1