CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

28.11.2017

Delitto a cena
ma per gioco
e beneficenza

Una cena scaccia-pensieri nel cartellone di «Natale tra gli Olivi» di Garda. È in programma per domani e una parte del ricavato sarà devoluta in beneficenza. «La compagnia teatrale La Rumarola di Garda conduce da anni a palazzo Congressi la rassegna Inverno a Teatro», ricorda Maria Antonietta Vianini, presidente del gruppo. «Quest’anno, a causa dei lavori per adeguare il palazzo alle norme di sicurezza, sospendiamo l’attività. Ma non mancherà la nostra presenza sotto il tendone in piazza del municipio. Mercoledì, alle 19,30, si ripeterà la Cena con delitto, un saporito e raffinato momento conviviale, con menù fisso, durante il quale si potrà gustare anche l’intrigante spettacolo Il rifugio, messo in scena in collaborazione con l’associazione Schegge di fantasia di Zevio» (si prenota al 347 8048527). «La serata di domani», aggiunge l’assessore Ivan Ferri, «è divertente e intrigante poiché impegna i convitati a scoprire un giallo: arma del delitto, movente e assassino. Il ricavato andrà a scopo solidale». La cucina al tendone è aperta anche dalle 12 alle 14. «E il ricavato andrà a La Rumarola e a qualche associazione di volontariato», conclude Vianini. B.B.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1