CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

02.11.2017

Rifiuti, prosegue la campagna di pulizia

Il gruppo di volontari che va a ripulire gli angoli del paese
Il gruppo di volontari che va a ripulire gli angoli del paese

Cresce il gruppo di volontari coordinati da Franco Conti, che nei fine settimana si ritrova per raccogliere le immondizie disseminate da incivili che pervicacemente girano al largo dalle due isole ecologiche del Comune, alternativamente in attività anche nei giorni festivi.

Nelle isole ecologiche gli smaltimenti sono a costo zero e non si corre il rischio di pagare una multa da 25 a 155 euro, se gli abbandoni al suolo non sono pericolosi e ingombranti. Le sanzioni passano da 105 a 620 euro e il colpevole è tenuto a rimozione, smaltimento e ripristino dei luoghi in caso di abbandoni più consistenti. I non ottemperanti vanno incontro a sanzioni penali piuttosto pesanti. Ma a quanto pare i nemici dell’ambiente fanno orecchie da mercante.

Così la squadra di Conti, inizialmente a ranghi ridottissimi, ha deciso di darsi da fare. Una ventina i volontari che hanno aderito all’ultima raccolta di rifiuti lungo l’argine dell’Adige tra la località Giaron e il ponte sull’Adige di Perzacco. Tra loro anche l’assessore all’Ambiente Paola Conti e i consiglieri di minoranza Samuele Campedelli (Per Zevio), non nuovo a questo tipo di partecipazione, ed Ezio Bersan (M5s). La squadra ha contato anche su una rappresentativa della Protezione civile, della locale sezione carabinieri in congedo aderente all’Anc.

Nonostante i vari rastrellamenti eseguiti in precedenza, lungo l’argine le immondizie di ogni tipo spuntano come funghi. Sulla ciclabile retrostante lo stadio di calcio e i campi da tennis i volontari hanno addirittura rinvenuto lo svuotamento di un camion. «Probabilmente materiale proveniente da un’officina, con tanto di copertoni e sedie da ufficio. Purtroppo siamo ancora lontani dalla cultura di gettare le cose al loro posto», commenta amaro Conti.

L’intenzione è quella di continuare con questo tipo di interventi. Intanto il gruppo si è dato una divisa e, sul tema degli smaltimenti abusivi, conta di coinvolgere le scuole. In questi giorni ci sono state grandi pulizie anche a Campagnola, a cura dell’ Associazione calcio e sport della frazione. P.T.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1