CHIUDI
CHIUDI

20.12.2018

Natale a suon di melodie, gospel e immagini

L’albero addobbato in piazza Santa Toscana
L’albero addobbato in piazza Santa Toscana

Luci, addobbi, immagini sacre e altro sulla ricorrenza proiettate sul castello-municipio. Il Natale zeviano è un turbinio di colori, epicentro il grande cedro del Libano al centro di piazza Santa Toscana, rivestito con luci azzurre a forma di cristalli di neve, sormontate da una stella. Ma a rendere ancora più magico il clima natalizio provvede la variegata serie di appuntamenti messa in cartellone dalle associazioni con il patrocinio del Comune. L’esordio oggi alle 20.30, al centro civico, con il concerto della banda Edoardo e Oreste Tognetti di Parzacco, diretta da Roberto Gaspari. Domani, alle 20.45, sempre al centro civico in piazza Santa Toscana, presentazione del libro fotografico Zevio, storia della mia terra: gli scatti di Patrizia Sonato fissano in bianco e nero scorci del paese sotto gli occhi di tutti, arricchendoli di significato estetico e di nuova luce. L’intento della fotografa è documentare aspetti e luoghi che fanno parte della storia di Zevio: la piazza centrale del capoluogo, il maniero visconteo, il fossato che lo circonda, l’Adige che scorre a poche centinaia di metri dal cuore del paese, la villa che fu di Giambattista Meneghini, marito di Maria Callas, l’ospedale passato nel novero degli ex causa la riorganizzazione sanitaria... Alla pubblicazione del libro hanno collaborato Nicola Longo, Renzo Piglialepre e la parrocchia. L’incanto della Natività sarà poi esaltato dai concerti corali nelle chiese parrocchiali. Quattro i gruppi musicali che il 23 dicembre, alle 16.30, si esibiranno a Santa Maria: la locale Corale diretta da Gino Rizzetto, il Gruppo chitarre, il coro Euterpe diretto da Gianluca Brigo e il Voci nuove, diretto da Laura Rizzetto. L’appuntamento musicale nella frazione più popolosa si avvarrà anche della partecipazione straordinaria del soprano Cecilia Rizzetto e dei giovani pianisti Lorenzo e Riccardo Faustini. Fino al 22 dicembre, alla Biblioteca comunale ci sarà la mostra di pittura di Pierandrea Pavan. Dal 27 dicembre «L’angolo degli artisti» ospiterà tele di Beatrice Fiorini. A Santo Stefano alla chiesa di Perzacco, con inizio alle 16, saliranno in pedana il coro Quelli che ogni domenica, diretto da Doris Marchesini, la locale Schola cantorum diretta da Michelangelo Bonaconsa, il Tribù gospel singer diretto da Josè Mezzanini. In veste di ospiti il soprano Cecilia Rizzetto, la flautista Mariabenedetta Pasquali, il chitarrista Francesco Perosini. Sabato 29, alle 20, i canti di Natale approderanno a Volon. Parteciperanno il coro Santissima Trinità della frazione, diretto da Gianluca Brigo, e la corale San Biagio di Bovolone, diretta da Pier Giorgio De Guidi. Il 27 dicembre si cambia genere: in Biblioteca, letture ad alta voce riservate ai giovanissimi. Due i turni previsti: dalle 16.30 alle 17.30 per i bimbi delle scuole primarie, dalle 17.30 alle 18.30 per quelli che frequentano dalla prima alla terza elementare. Gli incontri avranno un’appendice il 6 gennaio alla casa albergo per anziani di via Aldo Moro. Come da tradizione consolidata, la banda Tognetti, alle 16, farà gli auguri per il nuovo anno ai nonnini in chiave musicale. Gruppo alpini e protezione civile serviranno manicaretti. •

P.T.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1