CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

12.07.2018

Giù la pistola i carabinieri hanno imbracciato i fucili

Una gara di tiro al piattello
Una gara di tiro al piattello

La sagra di Santa Toscana, in corso a Zevio, non ferma i tiratori dell'Associazione nazionale carabinieri. Iscritti alle sezioni di Bardolino, San Martino Buon Albergo, Badia Calavena, San Giovanni Ilarione e di Zevio si sono infatti ritrovati alla fossa olimpica del campo di tiro a volo dei Bridi, località tra i campi nei pressi di Perzacco, per dar vita alla 4° Trofeo città di Zevio, gara provinciale di tiro al piattello. In questo caso i tiravolisti hanno smesso la pistola con cui gareggiano abitualmente per imbracciare il fucile e sparare ai dischetti d'argilla lanciati improvvisamente in cielo. Alla fine della gara all'insegna del divertimento, sul primo gradino del podio è salito il bardolinese Denis Vantini. Secondo lo zeviano Alberto Crema. Al terzo posto nuovamente un bardolinese: Vittorino Marchesini. A seguire fino al decimo piazzamento: Giuseppe Vena, Claudio Comencini, Roberto Perbellini, Silvio Sonato, Davide Uberti, Massimo Fraccari, Angelo Strambini. La gara è stata organizzata dalla locale sezione Anc, in collaborazione con il 94° gruppo Tiratori scelti Anc Veneto e il Tiro a volo sporting club di Zevio. •

P.T.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1