CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

27.11.2017

Fuggi fuggi dalla materna
ma niente panico:
è una prova di emergenza

I bambini della materna Meneghini nei punti di raccolta
I bambini della materna Meneghini nei punti di raccolta

Promossi a pieni voti i 141 bambini della materna autonoma Angelo e Giuseppina Meneghini di Zevio che, qualche giorno fa, hanno partecipato alla prova di evacuazione della loro scuola, volta a testare l’efficacia del metodo di fuga in caso d’emergenza incendio. Guidati dai rispettivi insegnanti e con la supervisione di volontari del gruppo di protezione civile Medio Adige dell’Ana e di Matteo Gardini, responsabile alla sicurezza della scuola, al suono della sirena i bambini dai 2 ai 5 anni hanno abbandonato ordinatamente l’edificio che li ospita per radunarsi all’esterno dov’era fissato il punto di raccolta: il cortile di Villa Meneghini. L’ululato della sirena aveva dato il via anche all’immediata chiusura dei contatori del gas e dell’elettricità.

INDISPENSABILE, in caso di emergenza, abbandonare la scuola nel minor tempo possibile, sfruttando tutte le uscite possibili, per così evitare affollamenti che potrebbero avere conseguenze pesanti. E così è stato alla Meneghini. Al rientro in scuola capogruppo e vice capogruppo della Medio Adige, Roberto Favia e Luigi Lonardi, hanno spiegato ai piccoli il significato dell’esercitazione e il ruolo svolto dai volontari della protezione civile nei luoghi teatro di terremoti e inondazioni. «Poter vivere nel concreto un’esperienza di calamità, anche se simulata, ha aiutato i bambini a calarsi in una realtà che potrebbe coinvolgerli. Inoltre a capire l’importante ruolo svolto dalla protezione civile, operativa per la prima volta nella nostra scuola», dice Elisa Grella, coordinatrice della Meneghini. Obiettivo della materna è ripetere l’evacuazione almeno due volte l’anno. Grella aggiunge che il personale della scuola frequenta regolarmente corsi d’aggiornamento su come gestire situazioni di emergenza antincendio e di primo soccorso. Sulla prova di evacuazione è stato girato un video che verrà mostrato a mamme e papà. P.T.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1