CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

22.11.2017

Balli caraibici per Serena,
raccolti oltre novemila euro

Le tante persone che hanno partecipato all’iniziativa di solidarietà per Serena Loatelli
Le tante persone che hanno partecipato all’iniziativa di solidarietà per Serena Loatelli

Hanno ballato in 200 per Serena Loatelli, 38enne di Castel d’Azzano affetta da Mcs (Sensibilità chimica multipla), patologia che la rende allergica praticamente a tutto, tranne ad alcuni alimenti. Tanti sono stati gli appassionati di danze caraibiche che, nei giorni scorsi, si sono ritrovati al ristorante Ca’ Scapin di Santa Maria di Zevio, in occasione della festa benefica organizzata in onore della giovane donna dalle scuole di danza veronesi Asd Alma de Casino e Asd Potencia Latina.

Il ricavato della serata, ideata da Diego Petolla, uno degli amici di Serena, è stato destinato alle costose cure a cui Loatelli si deve sottoporre all’estero. La partecipazione di un così elevato numero di ballerini, alla fine, ha dato ha dato i suoi frutti. Grazie all’evento, a cui ha partecipato anche Bruna, la mamma della 38enne, sono stati raccolti 4.253 euro, a cui si sono aggiunti altri cinquemila euro donati, nel corso della serata, dall’associazione umanitaria First Aid Onlus direttamente dai dottori Loris Calzolari e Federica Ciani, rispettivamente presidente e vicepresidente del sodalizio scaligero ed essi stessi allievi e ballerini della scuola Alba de Casino. «Nel pomeriggio», riassume Andrea Begnini, presidente di Alma de Casino, «si sono svolti stage con le coppie di insegnanti Mirko e Lara, Andrea e Lucia e Giorgio ed Eleonora. Alla cena, invece, è intervenuto il comico El Bifido che, oltre a intrattenere i commensali con un monologo, ha contribuito alla raccolta fondi distribuendo, dietro offerta libera, i suoi portachiavi».

Sempre per raccogliere le offerte, è stata messa in premio una cena alla locanda Le 4 Ciacole di Roverchiara con tanto di bottiglia di Valpolicella superiore, prodotto dall’azienda Romano Dal Forno, e altri portachiavi del Bifido.F.T.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1