CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

15.07.2017

ViniVulcani running
fra sport e magia
delle nostre colline

Una veduta di Roncà
Una veduta di Roncà

ViniVulcani running cala il poker: domani, domenica 16 luglio, a Roncà si corre la quarta edizione della non competitiva omologata Fiasp.

Dalle 7 alle 8.30 si metteranno in marcia gli appassionati del podismo che vogliono scoprire, su 6-12 oppure 20 chilometri (su strade non sempre asfaltate e miste ondulate) una delle aree collinari più belle della Val d'Alpone. L'itinerario più corto, che propone un ricco ristoro, è disegnato a ridosso del paese mentre quello medio, da 12 chilometri e due ristori, sale fino a Brenton.

Il più impegnativo, cioè il percorso di 20 chilometri, disegna praticamente un circuito tra capoluogo e frazioni toccando Brenton, Santa Margherita e rientrando verso Roncà passando anche da Terrossa: in questo caso i ristori sono tre. Per tutti, all'arrivo, risotto al Durello (dalle 10 alle 12) firmato Melotti. La quota di partecipazione è di 4 euro con riconoscimento (una bottiglia di ottimo vino Lessini Durello ed una confezione di succhi Hawaiki), e di 2 euro senza riconoscimento.

 

La manifestazione, che prende il via da piazza Marconi, può essere un'ottima occasione per visitare il Museo paleontologico che è aperto per l'occasione ma anche per scoprire la rete delle aziende vitinicole della zona. ViniVulcani running, che è promossa da Comune, Pro loco, Alpini di Roncà, Gruppo Materie ed Avis col sostegno di molte attività del paese, è infatti da sempre una iniziativa utile a promuovere le produzioni di pregio: non per nulla la mappa che sintetizza i percorsi ne propone uno aggiuntivo disegnato su 15 tappe, cioè le cantine del paese. Info: 338.9385386.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1