CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

12.10.2017

«Qui rampa di lancio»
Nasce il circolo dei Fdi

Nasce anche ad Illasi il Circolo di Fratelli d’Italia.

Si tratta del primo della vallata e di cui è referente Geraldo Vinco, imprenditore agricolo e viticoltore. «Vogliamo dare un taglio al passato e creare una squadra giovane e preparata. Abbiamo sostenuto nelle ultime elezioni amministrative la candidatura a sindaco di Giovanni Battocchio, riconoscendoci nei valori del centrodestra, ma non avevamo nostri rappresentanti nella lista che era una civica sostenuta dalla Lega Nord. Ora voltiamo pagina e ci mettiamo a disposizione con i nostri rappresentanti in Provincia, in Regione e a livello nazionale», anticipa Vinco. , che invita quanti condividono la visione e lo spirito di Fratelli d’Italia a frequentare il Circolo, a partecipare alla sua organizzazione con le prossime candidature per il direttivo e alla future attività.

È stato tenuto a battesimo in una cena informale al bar, birreria e ristorante Spillo Moschin e Cri, dal coordinatore provinciale e membro dell’esecutivo nazionale di FdI Ciro Maschio e da David Di Michele, consigliere provinciale e assessore a Lavagno. «Lavoreremo per ampliare la base con serate di presentazione del Circolo e con tematiche e iniziative che ci verranno suggerite dal territorio», annuncia Di Michele.

«È un momento importante», sottolinea a sua volta il coordinatore provinciale Maschio, «perché stiamo crescendo con l’adesione di numerosi amministratori e la simpatia di altri. Quasi ogni sera della settimana siamo a inaugurare un nuovo circolo o una sede. Illasi in questo quadro è un nodo importante dal quale si può partire per lavorare più a fondo sul territorio, mettendo in rete amministratori e cittadini».

«Purtroppo i temi che più interessano, come sicurezza, immigrazione, tasse, patto di stabilità si decidono altrove, ma poi le ricadute sono immediate sui Comuni e sui cittadini e qui se ne sentono le conseguenze. Il nostro compito è di raccoglier le richieste dei cittadini e farci portavoce a livello istituzionale, su un orizzonte più ampio dove la loro voce fatica ad arrivare», aggiunge Maschio.

Conclude ricordando che FdI è stabilmente oltre il 5 per cento sul quadro nazionale ed è elemento di sintesi fra Lega e Forza Italia: condivide i punti di forza su sicurezza e immigrazione dell’una e la prospettiva di richiamare a casa tanti delusi dal vecchio Pdl, per sventare il pericolo di un governo delle sinistre o del Movimento 5 Stelle. V.Z.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1