CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

02.03.2018

L’autobus arriva alla fermata un’automobile lo tampona

Un paio di incidenti, qualche caduta: è il bilancio della giornata innevata di ieri a Colognola. Un auto perde aderenza e centra un bus fermo alla fermata: è la dinamica che spiega il tamponamento di un bus da parte di un'utilitaria. L'incidente è accaduto attorno alle 9 di ieri a Colognola, lungo la strada regionale 11. L'autobus Atv che stava procedendo verso Verona si è fermato per far salire altri passeggeri quando è stato centrato da un'utilitaria che arrivava dalla stessa direzione. Sono stati alcuni dei passeggeri del bus a chiamare i soccorsi e sul posto è sopraggiunta un'ambulanza che ha trasportato l'autista dell'utilitaria all'ospedale Fracastoro di San Bonifacio per accertamenti: le sue condizioni non sono state definite gravi. Il bus è stato spostato qualche centinaio di metri più avanti ed è rimasto a disposizione dei carabinieri per i rilievi di legge. Tra i passeggeri, nessun ferito: tutti hanno proseguito il loro viaggio una mezz’ora più tardi grazie a un secondo autobus fatto arrivare sul posto dall'Atv. Tolto questo tamponamento e un altro «botto», non ci sono stati accessi «post incidenti» al pronto soccorso dell'ospedale Fracastoro, raggiunto invece autonomamente da una decina di persone scivolate su neve e ghiaccio. In metà dei casi hanno riportato fratture, lussazioni o ferite agli arti superiori. I numeri ridotti non hanno creato problemi al pronto soccorso. Per fare un confronto: durante la gelata del gennaio 2017, in poche ore il pronto soccorso era stato preso d'assalto da oltre un centinaio di persone. •

P.D.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1