CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

25.11.2017

Talenti sul palco e nell’aiuto
ai bambini a studiare

Caterina Zampieri del baby talent «Ti lascio una canzone»
Caterina Zampieri del baby talent «Ti lascio una canzone»

«Alpone in talent»: la Val d’Alpone trasforma l’esibizione dei suoi talenti in occasione di sostegno ai bambini della Cambogia. Archiviate le selezioni della scorsa settimana, oggi la Onlus «Da Kuchipudi a...» propone, al Palazzetto dello sport di Montefore d’Alpone, uno spettacolo grazie al quale si propone di raccogliere fondi per i progetti di sostegno dei piccoli alunni della scuola di Srah Srang.

Dalle 20.45, grazie alla collaborazione con il Comune di Monteforte, l’Hellas Monteforte, la Talent event e la Pro loco, Maira Salvagno e Paolo Somaggio guideranno gli spettatori lungo un percorso in musica e arte in compagnia dei talenti under 26 della Val d’Alpone. Madrina della serata, voluta da Moreno Bertolazzi ed Enrico Posenato (volontari valligiani della Onlus vicentina che da anni promuovono iniziative solidali in Val d’Alpone), sarà Caterina Zampieri, l’ex ragazzina applauditissima allo Zecchino d’Oro e del baby talent «Ti lascio una canzone».

Sul palco si avvicenderanno un trombettista, un barzellettiere, un baby prestigiatore, flautista e cantante in coppia, una manciata di altri cantanti ma anche i ballerini di Studio Danza Academy e gli atleti del gruppo Phong-Ho di viet vo dao (gruppo di Gianluca Zoppi).

Non è però tutto, perché sul palco, grazie alla collaborazione con il «Circolo della danza» e la scuola «Cubailando», potrebbero approdare anche danzatrici del ventre e ballerini di ritmi cubani.

Nel corso della serata-spettacolo, che viene proposta grazie al sostegno di alcuni sponsor del paese, saranno raccolte offerte libere destinate alla Onlus «Da Kuchipudi a...» che serviranno ad adottare il percorso scolastico dei cinquanta bambini ad oggi seguiti dall’associazione, garantendo loro anche le cure mediche ed odontoiatriche necessarie. Per chi lo desidera è possibile avere informazioni anche sui progetti di adozione a distanza che permette attualmente a sette bambini di poter far fronte ad ogni necessità. P.D.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1