CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

28.11.2017

Avis a scuola:
alimentazione
e solidarietà

Qual è il «combustibile» giusto per migliorare le performance sportive e migliorare la qualità della vita di tutti i giorni? Lo spiega l’Avis di Monteforte d’Alpone nel corso dell’ incontro in programma domani alle 20.30 all’oratorio parrocchiale: ospite della serata Valentina Verzè, medico specialistica in scienze dell’alimentazione. Con questo appuntamento i donatori del gruppo guidato da Massimiliano Lanciai intendono fornire alla popolazione utili indicazioni per uno stile di vita di sano, ideale anche per fare la scelta di diventare donatori di sangue.

Non è solo in questa direzione che i donatori operano in questi giorni. Sabato prossimo, infatti, grazie alla collaborazione con l’Istituto comprensivo e dell’ Avis di Brognoligo-Costalunga saranno ospitati alle scuole medie Zanella e incontreranno gli studenti di seconda e di terza.

Con i ragazzi della seconda i donatori affronteranno i temi del volontariato e della solidarietà a partire da un video made in Avis Monteforte e sviluppando il dialogo attorno al mondo delle emozioni. In questa occasione sarà lanciata agli studenti la proposta di partecipare alla festa degli artisti di strada che l’Avis proporrà a Monteforte il 16 giugno dell’anno prossimo. Proprio dall’edizione dello scorso giugno prenderà le mosse invece l’incontro con i ragazzi di terza media: saranno premiati per la fattiva collaborazione prestata in occasione della festa e poi, con loro, affronteranno ancora i temi del volontariato e della solidarietà. P.D.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1