CHIUDI
CHIUDI

05.01.2019

Arrivano i Magi, la grotta è un cappello degli alpini

Il presepe degli alpini: un cappello come grotta e la colonna mozzata che richiama l’Ortigara
Il presepe degli alpini: un cappello come grotta e la colonna mozzata che richiama l’Ortigara

Tra sacro e profano l’Epifania si illumina a San Giovanni Ilarione: sono tanti gli appuntamenti che la Pro loco, le associazioni e il Comune hanno messo in cartellone per la giornata che chiude le feste natalizie. Domani alle 15 l’appuntamento è nel piazzale della chiesa per l’arrivo dei Re Magi che porteranno i doni al Gesù bambino del presepe e poi per l’arrivo della Befana. Sarà un’ottima occasione per ammirare il presepe che sul sagrato della chiesa di Santa Caterina quest’anno è stato organizzato dal Gruppo alpini e che, a chiusura della Grande guerra, ha trasformato un cappello da alpino, realizzato con rami di abete, nella capanna. Il ricordo dell’anniversario, celebrato solennemente in paese nei mesi scorsi, passa anche per la colonna mozzata che richiama l’Ortigara e che sovrasta l’allestimento. Attorno alle 18 in contrada Nogarotto si accenderanno i fuochi del tradizionale «bujelo della strìa» seguito dall’estrazione dei premi della sottoscrizione e un’ora più tardi, in località Donai, si innesca il fuoco sotto il mastodontico «buielo» leghista che la sezione valligiana della Lega ha realizzato per il ventisettesimo anno. Ad accompagnare l’appuntamento l’altrettanto tradizionale e apprezzatissimo minestrone assieme al brulè e alla cioccolata calda. Alle 19.30 ancora fuoco, stavolta sotto il «bujelo» approntato dalle associazioni. Per chi invece preferisca ripararsi al caldo gli alpini aprono la baita alle 19 per un momento di festa condito, anche in questo caso, da ottimo minestrone. •

P.D.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1