CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

18.12.2017

Stage di arti marziali a sostegno di Telefono Rosa

Soave: gli istruttori di arti marziali allo stage al palazzetto dello sport
Soave: gli istruttori di arti marziali allo stage al palazzetto dello sport

È stata intitolata «Stop violence against women» (Stop alla violenza contro le donne) l’iniziativa di Soave a sostegno del Telefono Rosa al palazzetto dello sport di via San Matteo: uno stage di arti marziali, promosso dall’Aics (Associazione italiana cultura e sport) e organizzato in prima persona da Maria Rosa Carlin, responsabile della commissione pari opportunità dell’Aics Veneto e da tutte le consigliere dell’Aics Veneto. La giornata ha visto anche il supporto del presidente regionale dell’Aics, Mario Pongan, del maestro Paolo Carpene, responsabile del Karate Aics Verona e il patrocinio del Comune di Soave. «Abbiamo promosso lo stage credendo nella conoscenza e nell’educazione al rispetto delle differenze, siano esse di genere, cultura, etnia, fisicità e ambito sociale», spiegano il maestro Carpene e Carlin. «Abbiamo pensato che per creare questa consapevolezza ci fosse bisogno di un cambio di rotta: bisogna lavorare uniti per migliorare i comportamenti, i gesti quotidiani, facendo perno sulla cultura, attraverso anche lo sport. La giornata di attività dimostrative ha insegnato come difendersi, ispirandosi alle varie arti marziali». Istruttori qualificati hanno dato dimostrazione di difesa, tai chi, jujitsu, wado ryu, goju ryu e shotokan. I partecipanti, divisi per gruppi, hanno avuto modo di apprendere i principi delle varie discipline. All’evento sono intervenuti anche il sindaco di Soave Gaetano Tebaldi, il vicesindaco Angelo Dalli Cani, l’assessore alle pari opportunità Giovanna Stubeli e il consigliere provinciale David Di Michele La consigliera della commissione pari opportunità Carlin e il presidente regionale dell’Aics Veneto Pongan hanno infine consegnato quanto era stato donato in denaro, in occasione della manifestazione, a delle attività che Telefono Rosa concretamente opera a difesa delle donne. • Z.M.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1