CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

21.01.2018

Radici Volti e vicende

Tra i molti studiosi che si sono focalizzati sulla figura di Sandro Ruffo, scomparso nel 2010, per ricordarne la memoria e l’eredità culturale e scientifica da lui lasciata a Verona, c’è la professoressa Alessandra Aspes, già direttrice del museo di storia naturale di Verona e presidente della commissione scientifica dell’Accademia di agricoltura, scienze e lettere di Verona. Di recente Aspes, a Soave, ha tenuto una conferenza sullo zoologo ed entomologo per farlo conoscere ai soavesi, concittadini di Ruffo.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1