CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

10.02.2018

Nuovo accesso diretto dalla regionale 11

Il sottopasso della Pignattona
Il sottopasso della Pignattona

Al termine del complesso intervento, che si protrarrà dall’inizio della settimana entrante alla fine dell’estate, secondo un cronoprogramma preciso, non solo la rinnovata sede della Cantina di Soave avrà un proprio nuovo ingresso dedicato, che in particolare toglierà il traffico pesante e dei mezzi agricoli da viale della Vittoria, ma l’intera cittadina di Soave avrà un nuovo accesso diretto provenendo dalla regionale 11, all’altezza della zona industriale. Zai che sarà servità meglio dalle infrasrutture viarie e sarà anche meglio collegata al centro abitato. «Avverto fin da ora le aziende lì insediate, le persone di Soave e Cazzano che vanno a lavorare in Zai e i residenti di via Serenissima», spiega il primo cittadino Gaetano Tebaldi, «che dal 1° marzo, per sei mesi, non sarà più utilizzabile il sottopasso della Pignattona». Z.M.

Z.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1