CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

05.11.2017

La moda per Somaggio
è un’arte da concorso

Il presentatore soavese Paolo Somaggio firma una nuova iniziativa per aiutare i giovani a esprimere la vena creativa e a far conoscere i propri talenti. Ha preso spunto dal mondo della moda per lanciare il concorso «Top stylist». In collaborazione con lo Studiodanza Academy di Colognola, nella cui sede di via Colomba 60, si terrà il progetto, Somaggio punta a «individuare i migliori giovani stilisti, capaci di esprimersi in modo originale e con una forte impronta personale mediante il confezionamento di vestiti». «In fondo anche la moda è un'arte che nasce dalla sensibilità di chi la crea e può manifestare la psicologia e il proprio modo di percepire e interpretare la realtà», spiega. «L’idea è nata dalla considerazione che negli ultimi anni il mondo della moda ha conosciuto uno sviluppo particolare, testimoniato pure dal fatto che sempre più giovani scelgono di frequentare scuole o corsi incentrati sull'arte sartoriale di tendenza. È un ambito che permette di esprimere la propria vena creativa che a volte è davvero significativa, perché attesta un'identità che vale la pena far conoscere. Il tutto, inoltre», aggiunge, «è un modo per aiutare ragazzi e ragazze a emergere, a sperimentare e a far conoscere le proprie creazioni, in un contesto in cui è possibile confrontarsi e misurarsi. I protagonisti del progetto potranno suggerire ai presenti nuove tendenze e dare dritte per avere un look sempre perfetto e per lo shopping». Il concorso è suddiviso in due momenti che si terranno il 3 e il 17 dicembre. «Al primo i candidati avranno a disposizione il pomeriggio per realizzare il loro capo di abbigliamento, confezionato su misura visto che ognuno potrà disporre di una modella. Al secondo, nel corso di una manifestazione aperta al pubblico, tutte le creazioni sfileranno in passerella nel salone-teatro dello Studiodanza Academy e saranno vagliate da esperti del settore. Essendo la giuria», prosegue Somaggio, «attiva nel mondo della moda, avrà facoltà di segnalare i nuovi giovani talenti. È una bella opportunità perché è la prima volta che viene proposto un simile concorso». E se lo dice lui, che è stato il primo, oltre un decennio fa, a proporre nel Veronese il format del talent show, scovando talenti che sono poi approdati alle reti televisive Rai e Mediaset, c'è da crederci. Somaggio precisa che «pur essendo in prevalenza rivolta ai ragazzi, l'iniziativa non prevede limiti di età, perché c'è chi manifesta questo talento fin da bambino e chi scopre di averlo in età più avanzata». I provetti di ago, filo, fantasia e lavorazione di tessuti, che vogliano partecipare, devono comunicare l'adesione inviando un messaggio con i propri dati al 340.2846732 entro sabato 11 novembre. I candidati saranno poi richiamati. M.R.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1