CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

09.12.2017

I conti equilibrati con i risparmi sulle indennità

Zeno Martini Nell'assestare in Consiglio comunale a Soave, con una variazione, il bilancio di previsione, si è verificata la necessità di aumentare di 5 mila euro le spese per le pendenze legali, così il capitolo di bilancio relativo è passato dagli 80 mila previsti a inizio anno agli 85 mila attuali. Soldi che tuttavia si sono compensati con una minor spesa di 5 mila euro, risparmiati dalle indennità di carica di sindaco ed assessori. «Occorre fare un approfondimento su tutte le spese legali, in un prossimo Consiglio comunale», ha chiesto alla maggioranza il consigliere di minoranza Giorgio Magrinelli. «Sono spese che abbiamo ereditato, o comunque siamo stati chiamati in causa e dobbiamo rispondere», ha osservato il sindaco, Gaetano Tebaldi. «Tuttavia gli incarichi legali vengono dati su base discrezionale e non facendo delle lettere di invito agli studi legali», ha rilevato il capogruppo di opposizione Matteo Pressi. «Inoltre non si comprende perché alcuni legali vengano pagati in anticipo e altri solo dopo la conclusione del procedimento». SI È VERIFICATO anche un costo maggiore per le utenze telefoniche dei servizi municipali per 500 euro e sono state fatte manutenzioni per 5 mila euro in più di quanto preventivato. C'è stato un maggior gettito dall'addizionale comunale sull'Irpef per 15 mila euro, sono entrati pure 15 mila euro in più di oneri di urbanizzazione, 4 mila euro in più sono stati incassati dai canoni di affitto per le antenne della telefonia mobile, mentre c'è stata una minore entrata di 50 mila euro dal gettito proveniente dall'Imu. Infine la Provincia ha erogato un contributo al Comune di 16.600 euro, per pagare il servizio di trasporto dei diversamente abili. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1