CHIUDI
CHIUDI

16.12.2018

Concerto nel paese dei presepi

Oggi alle 16 nella chiesa di San Lorenzo si potrà assistere al concerto di apertura del percorso natalizio «Soave, il paese dei presepi» (ingresso libero), organizzato dalla Pro loco di Soave, con i patrocini di Comune e parrocchia di Soave. Ventitré le natività esposte in centro e nelle frazioni. Prima del momento lirico e artistico, alle 15, nella chiesa dei padri Domenicani, si terrà l'inaugurazione con la benedizione della mostra «Il presepio nella cultura e nell'arte». Quindi alle 16, nella parrocchiale, si alterneranno brani sinfonici eseguiti dall'organista Francesco Botti, che verranno alternati ad alcune declamazioni di testi di letteratura sulla figura della maternità di Maria, che verranno introdotti e letti dal docente emerito di letteratura italiana all'Università di Verona, professor Giuseppe Chiecchi. Francesco Botti, bresciano, sta frequentando il triennio di laurea in organo e composizione organistica al Conservatorio di musica «Luca Marenzio» di Brescia, nella classe del maestro Giorgio Benati, al quale è stata affidata la direzione artistica della parte musicale del concerto. Botti eseguirà la Toccata di Eugène Gigout, la Pastorale di Domenico Zipoli, Toccata e Fuga in re minore di Johann Sebastian Bach, Noël Étranger di Louis-Claude Daquin e Introduction und Passacaglia di Max Reger. Ai brani d'organo, verranno alternate le letture da parte del professor Chiecchi, tratte dal Paradiso (canto XXXIII) della Divina Commedia di Dante, la canzone «Vergine bella che di sol vestita» dal Canzoniere di Petrarca, la poesia «La Madre» scritta nel 1930 da Ungaretti e la poesia «La Madre», tratta dal poema «Nella croce», scritto nel 2004 da Alda Merini. All'inizio, l'organista di Soave, Giovanni Valle, presenterà i due protagonisti del concerto e poi descriverà il prestigioso organo Trice, costruito nel 1889. Ma oggi non ci sarà solo il concerto inaugurale in chiesa, a Soave. Tra le 8 e le 17, nel centro storico, la Pro loco allestisce l'appuntamento mensile con il mercatino dell'antiquariato e delle curiosità. In contemporanea, in piazza Mercato dei grani, sarà presente dalle 11 alle 17 l'associazione Amici di Fabio che offrirà tè caldo e vin brulè. Infine le guide di VeronAutoctona propongono due visite guidate al centro e all'intinerario con i presepi a offerta libera: le comitive partiranno da Porta Verona, alle 10,30 e alle 15. •

Zeno Martini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1