CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

04.12.2017

Santa Cecilia la festa è un successo

Partecipanti alla festa
Partecipanti alla festa

Successo, applausi e ottima musica. Questi gli ingredienti della prima edizione, tenutasi a Colognola, della festa di Santa Cecilia, protettrice della musica, degli strumentisti e dei cantanti. Protagonisti della manifestazione sono stati il Gruppo vocale e il Corpo bandistico del paese, diretti rispettivamente dai maestri Elena Mazzacan e Filippo Avesani. Entrambe le formazioni hanno partecipato alla messa celebrata nella chiesa dei Santi Fermo e Rustico del capoluogo da don Agostino Martinelli, alla presenza del sindaco Claudio Carcereri de Prati e dell’assessore all’associazionismo Davide Dugatto. Se il coro ha animato con canti solenni la celebrazione, al termine è stata la volta della banda che ha tenuto un concerto in chiesa. Tanti gli applausi per tutte e due le realtà musicali del paese, che condividono il vicino Centro associativo Peruzzi, sui cui componenti e strumenti è scesa la benedizione impartita dal parroco. Il sacerdote ha auspicato che il loro messaggio portato in parole e musica, possa continuare a essere sempre armonico e all’insegna dell’aggregazione. Finalità che entrambe le formazioni stanno perseguendo da tempo, esattamente dal 1995 per il Gruppo Vocale di Colognola che proprio allora si è formato, e da quest’anno per il Corpo bandistico, nato, infatti, solo agli inizi del 2017, facendo rivivere una realtà che in paese era stata comunque presente fino al 1943. Ambedue i gruppi, come è stato sottolineato anche durante la manifestazione, sono aperti a quanti amano cantare o suonare in compagnia e mirano a creare occasioni d’incontro e amicizia, sottolineando i momenti più significativi della vita del paese. M.R.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1